La vendita al tempo del covid-19

La vendita al tempo del covid-19

Ricerca e selezione agenti di commercio - easytalent

  • Quello che stiamo vivendo in questi mesi, la peggiore pandemia dell’ultimo secolo, comporterà conseguenze importantissime e in molti settori purtroppo pesantissime, a livello economico e commerciale, oltre che sociale.

Molti settori, tra cui il mio ambito professionale, quello della ristorazione e del turismo, saranno completamente stravolti da un uragano chiamato covid-19 che rimetterà probabilmente in discussione tutte quelle che fino a febbraio erano certezze inattaccabili.

  • Nel nostro settore, quella che era la dinamica quotidiana “visita al cliente-incasso-ordine” subirà una rivisitazione, in molti casi uno stravolgimento.

Nei giorni scorsi abbiamo parlato di posizionamento e di leadership, oggi vediamo quali, se sono ipotizzabili, opportunità potranno presentarsi per un agente pronto a recepire ogni variazione di necessità e bisogni.

In molti settori, la pandemia rimetterà in discussione le gerarchie di leadership, con aziende che avranno difficoltà a ricalibrarsi con le nuove direttive ed esigenze, in termini di approvvigionamento, distribuzione, copertura del territorio….in altre parole, di servizio al cliente.

Il ruolo dell’agente assumerà in questa situazione un’importanza ancora maggiore, perché sarà la sua capacità di assorbire e mitigare i disservizi legati ad una situazione critica a fare, questa volta ancora di più, la differenza agli occhi di un cliente davvero spaesato e sfiduciato.

Come collaborare con un agente di commercio? - Impresa In Corso ...

  • Dirimente, in modo ancora più netto di prima, saranno la professionalità dell’agente, la preparazione, la capacità di gestire quotidianamente normative in continua mutazione, variazioni di lockdown, restrizioni, l’attenzione alle nuove esigenze del cliente, l’assistenza che sarà in grado di offrire h24 ad una clientela che ne avrà bisogno ed apprezzerà, penalizzando giocoforza il competitor che non sarà altrettanto celere e capace di fare questo salto di qualità professionale.

In definitiva, si potranno aprire, per chi riuscirà prima di altri assorbire le nuove dinamiche, scenari che fino a tre mesi fa non erano prevedibili.

In bocca al lupo a tutti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: